giovedì 1 gennaio 2015

La felicità

Cara Malù, 

da qualche giorno pensavo e ripensavo a come fare gli auguri di buon anno, o meglio, a cosa augurare per il nuovo anno. Gli auguri sul blog devono contenere una sorta di "messaggio universale" perchè si rivolgono a chiunque capiti da qui e mi regali un pochino del suo tempo a leggermi.
Buio assoluto. Banalità su banalità. 
Stamattina dopo ben cinque ore di sonno ho acceso il tablet e ho guardato un video mandatomi da una cara amica ieri come augurio di buon anno che mi ero svanita nei meandri della vigilia di Capodanno; il video contiene il perfetto augurio. 
Non è banale credere fermamente che la felicità è dentro di noi, rinchiusa in qualche cassetto, forse dimenticata, e che basta cercarla per tornare felici. E' coraggioso credere in questo nonostante lo schifo che esiste in questo mondo, è un atto di fede.
Grazie cara amica e grazie Roberto.
Lo auguro a tutti voi e a me stessa. Siamo felici, anno dopo anno.




3 commenti: