martedì 30 agosto 2016

Piccoli flash di felicità!

Cara Malù,

il ritorno è avvenuto senza traumi, anzi, ha portato con sé piccoli flash di felicità sui quali mi costringo con forza a concentrare tutta la mia attenzione per evitare di dare energia ad altro.

* Il Vichingo pare cambiato e cresciuto di botto. DI BOTTO! Davvero da un giorno all'altro. La vacanza nelle Langhe (prossimamente un post dedicato a questa!) gli ha fatto più che bene, o forse sono i fiori australiani, o forse l'EFT che ogni tanto provo con poca fiducia, o forse la presenza costante di mamma e papà. 
Qualunque sia il motivo, pare un altro Vichingo ed è pure scoppiato l'amore con suo cugino, è socievole e gentile con gli altri bambini, mangia da solo, beve dal bicchiere, chiacchiera un sacco, ha migliorato la capacità motoria, ha crisi di rabbia mooooolto più contenute e soprattutto limitate nel tempo.
Da oggi si ricomincia con le mattinate con la mitica Tata e le serate mamma-figlio, senza il papy. Speriamo che la quiete continui. Incrocia le dita con me Malù, forza, brava!


Ph. il Marito;(c) Cara Malù

* Dialogo tra zio e nipote: "Raf, cosa mi regali per Natale?" "Ti 'egalo una macchina blu" "Ah, ok, e alla zia cosa regali?" "Mmmmm, una favola!". Ok, avrà la fila di ragazze dietro la porta.


* Giochi al parco: "Allora, io sono il pirata, Loenzo è il drago e tu zia...sei la pincipessa!!". Non mi davano della principessa dai tre anni di età, che dopo ho iniziato a gonfiarmi e a sembrare più la palla della principessa. Colpita e affondata.


* Ho contattato la business coach e attendo una sua risposta
Continuo con gli esercizi di meditazione e visualizzazione e lavoro costantemente per aumentare la fiducia che le cose stanno per cambiare, io che sono il pessimismo incarnato donna.


* Dopo due mesi di isolamento campestre, ho pranzato fuori con un'amica!! Evviva!!


* Mi pare di aver ritrovato un'intesa col Marito, che con l'avvicinarsi dell'anniversario di matrimonio ci sta proprio bene.


Risultati immagini
immagine tratta dal web








1 commento:

  1. Quasi quasi diventa felice e basta.
    Senza mollare nulla erchè, incredibile ma vero, qualunque cosa ti mancherà.
    Contentissima per te e per il Vichingo. Bacione a tutti e due!

    RispondiElimina