It's a new look....and I'm feeling good!

Cara Malù,

questo post di Regina Irene mi ha dato un po' una svegliata e così ho tentato di modificare il tuo vestitino virtuale...

Il risultato non mi dispiace ma non mi soddisfa del tutto, solo che ho pensato che fare qualcosa è più importante che fare bene e così ho comunque salvato le modifiche.

L'immagine di copertina (si chiama così??) purtroppo è mozzata e non so come fare a mostrarla per intero ed evitare che la me stessa cartone animato sembri strafatta, con lo sguardo trasognato, intenta a fissare un oggetto nascosto di dubbia fattura (per la cronaca, si tratterebbe dello scrigno con la sabbia dorata del deserto che Malù regala a David, il protagonista del libro. Una sabbia che rappresenta una promessa d'amore...cliccate se volete conoscere la fiaba "Il fantastico mondo di Malù" e la storia di questo blog).

Vabbè, se qualche anima pia potrà aiutarmi nel riuscire a ridurre il bordo del primo post che compare nella home, GRAZIE! Altrimenti sappiate che celato sotto il bordo c'è, appunto, lo scrigno.

Altra cosa che non mi piace è la totale copertura dell'immagine quando si apre un singolo post...anche in questo caso si accettano aiuti per noi poveri "digital-impeditive" (impedita digitale).

Seguirà poi un ripensamento delle "etichette" e dei "titoli" nella home; ora che la mia vita è molto danzata, mi piacerebbe dedicare dei post alla danza Fux e non solo! E rendendomi conto che leggo e viaggio molto meno di un tempo...credo eviterò di suddividere i post per tematiche troppo nette e utilizzerò di più il #cosecheamosenzasapereilperché, quei post nebulosi e sognanti che mi piacciono assai.

Insomma, Regina ha ragione, sono poco presente e a tratti desaparecita del tutto..ma continuo ad amare l'idea di fondo di Cara Malù e continuo ad avere voglia di scrivere. E continuo ad avere voglia di esserci. E continuo, incessantemente, ad avere voglia di sognare, di crescere, di imparare, di danzare, di condividere. E continuo ad avere voglia di farlo qui, nel mio posticino virtuale, tenuto al sicuro dai social e dai facili giudizi, che un like non vuol dire nulla se non mi dici che pensi e un'offesa è troppo facile da gettare addosso se non lo fai guardando negli occhi. 
Non che tutto questo non possa capitare nella blogosfera ma è un fenomeno moooolto meno devastante o perlomeno questa è stata la mia esperienza sino ad ora (e in effetti potreste obiettare che avendo pochissimi lettori magnanimi non mi arrivano insulti per questo..sì, potreste avere ragione). Ad ogni modo,  al momento qui sono e qui rimango.




Commenti

  1. Son felice che tu rimanga.
    Con i tuoi tempi, con otto post alla settimana, o al mese, o all'anno.
    Ma qui.
    Ed io tra i tuoi lettori.
    Sempre presente.
    Parola di scout. Anzi, di Claudia! ;)

    RispondiElimina
  2. Che bello, Serena! Mi piace molto la tua casa messa a nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara! Non è che avresti idea di come aggiustare l'immagine di sfondo al titolo perché non resti coperta?

      Elimina
  3. Intanto riman qui e poi ... :)
    Bello, Minimal. Faccio solo un po' fatica a leggere ma io son vecchIerella :)
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il colore del carattere..hai ragione, lo modifico!

      Elimina
  4. Eccotiiiiiiii!!! Innanzitutto, brava per aver incominciato... poi, mmmmhhhh, credo di poterti aiutare un pochino, vorrei solo capire bene cosa vuoi fare veramente... Esprimiti in maniera dettagliata, virtual friend :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, dal cellulare mi piace molto ma dal pc come posso aggiustare 'sta foto di sfondo? Mostrarla tutta e, quando si clicca su un post, sfumarla così che non sembri mozzata??

      Elimina
    2. Ah no, aspe, nella home dal cellulare si vede solo un occhio dell'immagine grrrrr. Basterà mettere "allinea a sinistra"?

      Elimina
  5. Ciao Serena, vengo a vedere finalmente i cambiamenti.
    Secondo me l'immagine della home può essere ridotta creando una nuova immagine, in cui il disegno sia circondato da bordi più larghi (possibilmente dello stesso colore dello sfondo della home). In questo modo il disegno risulta più piccolo. Io ho fatto in questo modo per centrare il mio header. Spero di essermi spiegata.
    Per il secondo problema bisogna vedere cosa prevede il tema di base. In linea teorica il primo post è messo in evidenza grazie ad una spunta, ma naturalmente non è così per tutti i temi. Se non fosse così, ho idea che tu te lo debba tenere. Il post messo in evidenza è considerato un valore aggiunto.
    Quando apri i post, invece, penso che la copertura del post sia automatica. Questi nuovi modelli sono parecchio cambiati e cercano di dare più spazio ai contenuti.
    Comunque a me le modifiche piacciono, perché l'aria che si respira qui è sempre la stessa.
    Social ... eliminati totalmente ... grande perdita di tempo e poca sostanza.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Quello che le donne non dicono: la pipì a spruzzo post depilazione.

Arrivederci!

#cosecheamosenzasapereilperché: Il rumore delle bolle di sapone