Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2019

Analisi sensoriale di un inizio

Immagine
Cara Malù, sabato è iniziato il terzo e ultimo anno di formazione e abbiamo danzato "un inizio" .  Come può essere un inizio? Cosa succede prima di un inizio? E dopo? Quali rumori ha un inizio? Quali sapori , quali odori ? E come risulta al tatto ?  E' iniziata la vita nel Monferrato e ha il rumore della campagna, del vento che muove i rami degli alberi davanti al mio balcone, degli uccellini che iniziano a cantare all'alba...(e vabbè..) e delle macchine la mattina presto e il pomeriggio tardi, delle campane del Campanone, della tv e delle chiacchiere dei vicini, delle urla dei bimbi che giocano nel cortile della scuola vicino casa mia, del CIAF di uno schiaffo dato nel tentativo di uccidere l'ennesima zanzara.   Ha l'odore di campi concimati e fuochi accesi, di erba tagliata e del caffè che qualcuno mette sul fuoco al posto mio la mattina.  Ha ritmi lenti e scanditi con precisione, ha il calore del corpo di mio marito accanto a me